Dietro le quinte dell’Argentina: ecco i tesori d’arte di un teatro

Terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa «Cosa FAI oggi», promossa dal Fondo ambiente italiano. Sabato 13 febbraio sarà possibile ammirare i luoghi più «intimi» del teatro Argentina. Il percorso prevede la possibilità di salire sul palco e di calcare la scena, oltre alla visita di un piccolo museo, sistemato nel sottotetto, dove si conservano decorazioni, costumi di scena, locandine e studi preparatori per i sipari che risalgono alla seconda metà dell’800. Sarà dunque un’occasione unica per essere protagonisti per un giorno della storia e della vita di Roma. Dopo quello dell’Argentina, vi saranno ancora due appuntamenti: il 17 aprile alla Casina del Cardinal Bessarione e l’ 8 maggio alla Porta Asinaria.