Dietro Tremonti c’è Letta. Mezzo milione per La Russa

È proprietario di appena due abitazioni e due box, ma il ministro dell’Economia Giulio Tremonti insegue il premier nella classifica dei Paperoni ed è il primo tra i ministri: superiore ai 4 milioni e mezzo il suo reddito. Il ministro della Difesa Ignazio la Russa, secondo, sfiora il mezzo milione (490.188 euro). È proprietario di due terreni e di otto fabbricati tra case e box, da Milano a Catania. Seguono Renato Brunetta, che dichiara 228.313 euro e i leghisti Roberto Calderoli (223.199 euro), e Roberto Maroni, con un imponibile di 220.125 euro. Penultimo il Guardasigilli Angelino Alfano con un imponibile di 123.939 euro. Tra le cariche istituzionali, il presidente del Senato Renato Schifani con 159.809 euro batte quello della Camera Gianfranco Fini (105.633).