«Dietro Veltroni i poteri forti»

«Dietro Veltroni ci sono due grandi compromessi: con l’estrema sinistra e con un chiaro gruppo di potere economico che condiziona la città». Lo ha affermato il candidato sindaco di Roma della Casa delle libertà, Gianni Alemanno, intervenendo alla manifestazione di An per la presentazione delle candidature al consiglio comunale in vista delle elezioni del 29 e 29 maggio. «Il sindaco ha scritto al prefetto - dice Alemanno - dicendo che questa campagna elettorale rischia di degenerare. In realtà fino ad oggi la violenza è stata subita solo da noi. Ma sono segnali di nervosismo».