Difende la nipotina Tunisino accoltellato

È intervenuto in difesa della nipotina che aveva rischiato di essere investita da un’auto guidata da un ragazzo che si divertiva a sgommare, ed è stato accoltellato. L’episodio è avvenuto nella zona di Tor Bella Monaca. Secondo i carabinieri un ragazzo romano a bordo della sua vettura ha rischiato di investire una bimba. Questo ha provocato la reazione dello zio, un tunisino di 40 anni, che ha avuto una discussione con il giovane e i suoi amici. Tra questi due fratelli che lo hanno colpito al fianco con un coltello. Quando i carabinieri sono arrivati, hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio i due fratelli.