Difende la ragazza sparando in aria

Spara due colpi d'arma da fuoco in aria per intimidire un gruppo di polacchi che si era permesso di fare apprezzamenti pesanti sulla sua compagna. È accaduto ieri notte in via Mar Rosso a Ostia. Protagonisti due quarantenni, un’ucraina e un polacco. Infastidito dalle battute dei giovani l’uomo ha estratto una pistola e ha sparato in aria per poi fuggire via, insieme alla donna, nella pineta di via Mar Rosso. Rintracciato dai carabinieri è stato arrestato per detenzione di arma da fuoco. L'ucraina invece è in manette per possesso di documenti contraffatti.