Dindo strega con il suo violoncello Haselboeck tuona con Beethoven

Oggi, mentre alla Scala (ore 20) il baritono sopraffino Thomas Quasthoff e Daniel Barenboim offrono una Winterreise (Schubert) d’autore, in Conservatorio (ore 21), il pianista Andras Schiff inizia il suo ciclo-Mozart per le Serate Musicali. Un ciclo ritmato in tre lunedì. Per domani (ore 20.30), sempre in Conservatorio, il Quartetto ha invitato I Solisti di Pavia e la loro anima: Enrico Dindo, uno dei violoncellisti di riferimento di casa nostra. Quinta Sinfonia di Beethoven e una terna di partiture di Liszt costituiscono il programma predisposto da Martin Haselboeck , giovedì, venerdì e domenica alla testa dell’Orchestra Verdi, nell’Auditorium Cariplo. Beethoven, a la Jupiter di Mozart, anche per l’Orchestra dei Pomeriggi diretta da Antonello Manacorda al Dal Verme, giovedì (20.30) e sabato (17). Alla Scala, proseguono le repliche del ballo Coppelia (domani e sabato) e il ciclo Beethoven-Schoenberg (venerdì) con Daniel Barenboim.