Dini segretario generale Uim (Motonautica Mondiale)

La sua candidatura per l’importante ruolo istituzionale nella
Federazione Mondiale di Motonautica era stata propo­sta dall’Executive
Committee al Council Uim, poi accettata all’unanimità durante il meeting
di Monaco a margine dell’Awar­ds Giving Gala

Andrea Dini è il nuovo segretario generale Uim. La sua candidatura per l’importante ruolo istituzionale nella Federazione Mondiale di Motonautica era stata propo­sta dall’Executive Committee al Council Uim, poi accettata all’unanimità durante il meeting di Monaco a margine dell’Awar­ds Giving Gala. Andrea Dini rileva Régine Vandekerckhove (incarica dal 1992). Ita­liano, 43 anni, fine intenditore di moto­nautica, ha operato negli ultimi anni co­me giornalista e produttore televisivo per numerose testate nazionali e internazio­nali. Nato a Lucca (a pochi chilometri da Viareggio, culla mondiale delle attività nautiche e motonautiche), ha acquisito importanti esperienze soprattutto in disci­pline quali Offshore, Aquabike, Circuito e Diporto. «È il coronamento di molti anni di attività in questo settore sportivo. Rin­grazio il Council Uim per avermi dato que­sta grande opportunità e tutte le persone che hanno creduto in me durante gli ulti­mi venti anni», ha detto Andrea Dini.