LA DIRETTRICE GENERALE LORENZA LEI

La bufera per il caso Santoro. Lo scandalo sulla fantomatica «struttura delta». Il fortino di sinistra di RaiTre in pieno fermento. Il rinnovo di contratti «di peso». Non si può certo dire che in questi poco più di due mesi da direttore generale Lorenza Lei (nella foto) si sia potuta rilassare. Bolognese, 51 anni, una laurea in antropologia filosofica in tasca, sposata con un figlio. Lorenza Lei entra in Rai nel 1997. La sua carriera nel servizio pubblico decolla dopo il 2000, quando ricopre il ruolo di responsabile di Rai Giubileo: dopo il successo di quella esperienza (è stimata e benvoluta dal segretario di Stato Vaticano cardinale Tarcisio Bertone) diventa capo struttura «Pianificazione mezzi e risorse di Rai1» e nel 2002 capo dello staff della Direzione generale. Successivamente è nominata responsabile delle risorse televisive e negli ultimi due anni ha ricoperto il ruolo di vice direttore generale con delega alla gestione e organizzazione del prodotto. È il primo direttore generale della Rai donna.