Direzione generale al milanese Antonio Calegari

Diners Club Italia, carta premium senza limite di spesa prefissato e prima carta di credito per le aziende nel mondo, ha assegnato ad Antonio Calegari la carica di direttore generale della società, ponendolo alla guida di piani tesi al consolidamento e allo sviluppo del brand Diners sul mercato italiano delle carte premium, stimato in oltre 4 milioni di utenti potenziali, a fronte degli attuali 1,5 milioni. Calegari, 43 anni, milanese, si è laureato in fisica all’Università di Milano e ha conseguito il Master in Business administration (Mba) all’Insead. Ha iniziato il suo percorso professionale come senior consultant in Bain, Cuneo e Associati (ora Bain & Co.). Nel 2008 è entrato in Diners Club Italia come direttore marketing e vendite, provenendo da Vodafone dove, dal 2002 al 2008, ha ricoperto le posizioni di business marketing director e business sales director. In precedenza, è stato strategy & business development director in Sirti e marketing manager di Infostrada e board member di Volendo.com.
In Italia le carte Diners possono essere utilizzate in oltre 460mila esercizi convenzionati e circa 38mila sportelli automatici per il prelievo di contanti. Tra i vantaggi della carta Diners, assicurazioni viaggio automatiche, garanzia totale per il socio in caso di furti e frodi, servizio Sms (Diners Safe) e sale riservate in oltre 250 aeroporti.