Dirigente bocciato al concorso La Vincenzi lo promuove lo stesso

I concorsi si possono anche fare. Se poi non si passano, pazienza. Basta che il sindaco sia d’accordo e la bocciatura diventa automaticamente una promozione. Il posto da dirigente negato dalla commissione viene assegnato a colpi di maggioranza, con una delibera di giunta. La politica scavalca l’esito di una gara. Cose che accadono a Genova, in Comune, e che vedono protagonisti da un lato la giunta di Marta Vincenzi sindaca, e dall’altro un ex assessore della giunta di Marta Vincenzi presidentessa di Provincia. (...)
SEGUE A PAGINA 50