Diritto di voto solo a chi accetta i nostri valori

Il parere negativo del Consiglio di Stato alle giunte di centro sinistra che hanno concesso il diritto di voto agli extracomunitari dimostra come il problema debba essere risolto solo dallo Stato e precisamente dal Ministro degli Interni. E un parere che si oppone alla proposta di An ormai su posizioni multietniche che deve fare i conti con le proprie contraddizioni in seno ad essa. Il voto agli extracomunitari non può essere esteso in quanto non esistono i presupposti nella Costituzione perché un diritto così importante presuppone l’adesione culturale ai valori che permeano la società occidentale.
Dir. Prov. Alternativa Sociale