Dirottano bus per chiedere il riscatto

Tre albanesi hanno dirottato un pullman con una cinquantina di persone a bordo per rapinarli, poi - braccati dalla polizia - sono fuggiti fino a Trecate, nel Novarese, dove hanno tentato di forzare un posto di blocco. A quel punto, dopo aver ferito un agente a bordo, hanno liberato gli ostaggi, per la maggior parte studenti, e tentato la fuga facendosi scudo con 4 persone. Dopo uno scontro a fuoco la polizia ha arrestato due banditi, mentre per il terzo è ancora caccia all’uomo. Il ministro Ferrero: tutta colpa della Bossi-Fini.