Disabili L’A.S. Roma apre le porte di Trigoria

Il Comune raccoglie l’invito dell’A.S. Roma Calcio e contribuisce alla buona riuscita di un indimenticabile momento di solidarietà. Oggi alle 10 il Centro Sportivo di Trigoria aprirà le porte a un nutrito gruppo di ragazzi disabili - tra i 14 e i 18 anni - appartenenti al territorio della Asl Rm E, che assisteranno a una partita di allenamento della squadra e scambieranno gli auguri di buone feste con i calciatori giallorossi. Referente per il Comune sarà il professor Adolfo Panfili, delegato del sindaco per la Roma E, mentre Alessandro Cochi, delegato allo Sport, porterà i saluti del primo cittadino della capitale, Gianni Alemanno. Il gruppo è composto da 28 studenti, 53 giovani pazienti e 21 accompagnatori provenienti dal reparto oncologico del policlinico Gemelli e dai Centri terapeutici riabilitativi della Asl Rm E. La partenza è prevista per le 8 da piazza di S. Maria della Pietà e da Piazza Mazzini.