Disco verde dei sindacati al progetto Lactalis

I sindacati di settore hanno espresso
una "ampia condivisione" dopo aver incontrato, in una riunione
informale a Roma, i vertici di Lactalis in Italia. Soddisfatte le parti sociali:
"Il progetto è stato
giudicato valido sia per il futuro di Parmalat che per le
prospettive dell’indotto del settore"

Roma - Disco verde al progetto di Lactalis per Parmalat. I sindacati di settore hanno espresso una "ampia condivisione" dopo aver incontrato, in una riunione informale a Roma, i vertici di Lactalis in Italia. "Il progetto - hanno spiegato i segretari generali della Flai Cgil, Uila Uil, e Fai Cisl - è stato giudicato valido sia per il futuro di Parmalat che per le prospettive dell’indotto del settore".

Avanti con l'opa "Tutto quello che stiamo facendo è spiegato nel documento presentato alla Consob", ha commentato il presidente di Lactalis Italia e direttore generale di Groupe Lactalis, Antonio Sala, ha escluso che si stiano valutando ipotesi diverse. Al termine della riunione informale con i sindacati, Sala ha risposto ad una domanda sulla possibilità che venga considerato l’ingresso di un socio italiano. E su eventuali ritocchi al prezzo dell’opa dice: "Il prezzo è quello".