Discoteche troppo rumorose Bonelli: «Ritirare le licenze a chi non rispetta le regole»

«Revoca delle autorizzazioni ad attività che non rispettano le norme di legge a Ostia». Lo ha chiesto l’assessore all’Ambiente della Regione, Angelo Bonelli, a proposito delle discoteche «aperte su tutto il lungomare della cittadina che rendono difficile il sonno a tanti residenti». «Quanto sta accadendo è inaccettabile - ha spiegato Bonelli - l’assessorato sarà determinato nel far rispettare le leggi, anche chiedendo la revoca delle autorizzazioni rilasciate dal Comune di Roma per tutte quelle attività che non rispettano le norme. Non è in discussione il diritto al divertimento - ha continuato - ma ciò non può provocare notti insonni per chi deve alzarsi al mattino per andare a lavorare». «Ho già provveduto a richiamare l’agenzia regionale protezione ambiente (Arpa) affinché eserciti la sua funzione di controllo - ha concluso Bonelli -. Bisognerà applicare le leggi e prendere provvedimenti nei confronti di quelle attività che non rispettano le norme».