«Disfiamo le valigie per la Svizzera e restiamo in Italia»

«Disfiamo le valigie per la Svizzera e restiamo in Italia», questo il commento scherzoso dell’europarlamentare della Lega, Mario Borghezio, alludendo alla battuta del leader Umberto Bossi che aveva minacciato di emigrare in Svizzera nel caso di una vittoria del centrosinistra.
Davanti agli ultimi risultati elettorali Borghezio ha dichiarato, con parole che sanno di sfida e di vendetta: «Chi la fa l’aspetti. Questo è un grande risultato. Un trend che si fa sempre più positivo». Difficile comunque esprimere un giudizio per entrambi gli schieramenti: il pomeriggio di ieri ha visto risultati altalenanti. Da un’iniziale vittoria dell’Unione, infatti, data per certa dai primi exit poll, si è passati verso sera al ribaltamento delle percentuali, che verso sera dava la Cdl in vantaggio.