Per disoccupati e precari arriva l’abbonamento gratis

Grazie a uno stanziamento di 500mila euro, il Comune di Milano regala l’abbonamento dei mezzi pubblici a disoccupati, cassintegrati e giovani precari fra i 18 e i 32 anni. Tutte le informazioni sono state pubblicate sul sito on line. Il provvedimento rientra nel fondo anticrisi del Comune e l’iniziativa, annunciata a dicembre nel corso del primo Forum delle Politiche sociali, coinvolge gli assessorati alle Politiche Sociali e al Lavoro. Gli abbonamenti saranno assegnati fino a esaurimento del fondo stanziato e in base all’ordine di arrivo delle domande. Il richiedente potrà compilare il modulo di adesione sul sito www.comune.milano.it, oppure sul sito www.lavoroeformazioneincomune.it dal primo febbraio e inviarlo via fax al numero 02/88448584. Alla domanda è necessario allegare copia della carta d’identità e documento comprovante lo status occupazionale.