Distribuisce profilattici, picchiato

Distribuisce volantini e preservativi fuori da una scuola, ma viene preso a testate dal padre di una quindicenne. L’episodio è accaduto ieri a Firenze davanti all’istituto Elsa Morante. Il rappresentante della Sinistra arcobaleno, colpito dal padre 38enne di una studentessa, è finito in ospedale con la frattura del setto nasale. Puntuale è arrivata la condanna da parte del coordinamento provinciale della Sinistra arcobaleno: «Un atto incivile, di una violenza inaudita e fuori luogo - si legge nella nota diffusa dalla Sinistra arcobaleno - speriamo che sia un caso isolato, anche se siamo esterrefatti per l’inaudita violenza. Un atto grave che deploriamo e che speriamo non vada ad alzare i toni della campagna elettorale». Il giovane esponente della Sinistra arcobaleno stava facendo volantinaggio e distribuiva materiale informativo sulla scuola e profilattici in difesa della legge 194.