Distrutte auto della Lazio

Muri di cinta imbrattati e auto danneggiate nei pressi degli uffici capitolini della società di Pietro Mezzaroma, nel quartiere Parioli. Pietro Mezzaroma è fratello di Roberto, quest'ultimo azionista della Lazio di Lotito, ma è estraneo alla gestione della società biancoceleste. La scritta comparsa è «Mezzaroma vattene», mentre le auto danneggiate sono quelle che riportano il logo della società. Pietro Mezzaroma, però, «non ha alcun rapporto con la Lazio - fanno sapere dalla società - e dal novembre 1993, da quando cioè è stata lasciata la piena gestione della Roma a Franco Sensi, Pietro Mezzaroma non si occupa più di calcio e non intende farlo in futuro».