Distrutto il presepe vicino al cantiere di Colle Val d’Elsa

Firenze. Il presepe sistemato nelle vicinanze dei cantieri dell’erigenda moschea di Colle Val d’Elsa è stato distrutto da ignoti. Lo denunciano alcuni consiglieri comunali. «Durante questi giorni di festa, nel corso dei quali è stata più volte celebrata la presenza dell’albero di Natale, segno di pace - spiegano - qualcuno ha distrutto il presepe che i cittadini residenti avevano posizionato vicino al muro delle case, per festeggiare e ricordare le festività natalizie. Rimaniamo sconcertati e amareggiati dal gesto vergognoso che è stato compiuto».