Diventare stella del cinema soltanto per gioco

da Milano

Nel vastissimo universo di titoli pensati per Xbox 360 si era sinora sentita la mancanza di un prodotto che potesse permettere a giocatori di ogni tipo di riunirsi per una serata all'insegna del divertimento. Finalmente si è posto rimedio a questa carenza grazie a «Scene it? Luci, Camera, Azione!» (Microsoft per Xbox360), titolo che si propone come il più serio antagonista del pluriacclamato Buzz realizzato da Sony per la sua Ps2.
In pratica si tratta di un mega quiz per saggiare la conoscenza della storia del cinema avendo a disposizione oltre alle domande anche fotografie e video dei film più famosi. Il gioco è ambientato in uno studio di produzione di Hollywood dove un esigente produttore pone ad aspiranti attori alcune domande sul mondo del cinema. Solo rispondendo esattamente si può entrare nelle sue simpatie e divenire una star. Ogni quiz è ambientato in una differente sezione degli studios. Una modalità che permette ai giocatori di calarsi nell’atmosfera del gioco e di vivere in prima persona le luci della ribalta. Ogni sfida si apre guardando uno spezzone di film per poi rispondere a una serie di domande sulla pellicola o sugli attori coinvolti.
Le sfide affrontabili sono ventuno. Inoltre la versione italiana non è una semplice traduzione ma comprende anche numerosi film tipici della cinematografia nostrana, sia a colori che in bianco e nero, con attori come la Magnani, Mastroianni e Totò. La confezione contiene quattro «Big Button Pad» senza sovrapprezzi sul costo che è di 59 Euro. Sono telecomandi ad infrarossi (per usarli è necessario collegare alla console l’apposito ricevitore, anch’esso presente nella confezione del gioco), progettati appositamente per il videogame. Ogni controller ha un grande pulsante dal colore diverso dagli altri, per identificare il giocatore a schermo per prenotare la risposta prima degli altri concorrenti.