Divieto di circolazione per i veicoli inquinanti

Torna il caldo torrido, si ravviva il traffico cittadino dopo il deserto ferragostano e inesorabili tornano a salire anche i valori dell’inquinamento atmosferico. Di conseguenza tornano anche le misure-tampone: dalle 7,30 alle 20,30 di oggi ci sarà il divieto di circolazione dei veicoli più inquinanti. La disposizione è stata presa dal Campidoglio dopo aver constato il superamento del limite imposto per le polveri sottili in molte zone di Roma. Il divieto di circolazione riguarda le auto non catalizzate e vecchi diesel nella fascia verde cittadina. Mentre nella Ztl del centro storico si fermeranno anche moto e motorini euro 0. Secondo le misurazioni dell’Arpa i livelli sono stati superati nelle centraline di Arenula (59/50 microgrammi per metro cubo), Francia (58/50), Fermi e Magna Grecia (63/50).