Divo dello Sri Lanka pestato e rapinato

In 4 lo hanno pestato, colpendolo con calci e pugni e con una bottiglia di vetro, e rapinato di 300 euro un bracciale e una collana d’oro. K.T.J., cittadino dello Sri Lanka, attore noto nel suo Paese, è finito al San Giacomo, dove gli hanno diagnosticato la frattura del setto nasale e del malleolo peronale. Gli agenti della polizia di Stato del commissariato Villa Glori hanno richiesto l’emissione di un decreto di custodia cautelare in carcere per uno dei rapinatori, l’unico identificato.