Con Dj Ylenia e le Pupe torna Colorado

da Milano

Si torna nel deserto affollato di comici: cactus all'orizzonte e qualche nuovo miraggio. Colorado, dal giovedì ogni settimana in prima serata su Italia 1, si è abituato all'impegnativo ruolo di anti-Zelig. D'altronde le cifre dell'anno scorso, 12 per cento di share con punte del 19, sembrano confermare che la missione è compiuta: Colorado ha un pubblico fedele. Resta la coppia conduttrice della scorsa edizione: la veterana Rossella Brescia (6 stagioni su 7) e Beppe Braida. Tra le novità il volenteroso corpo di danza delle Pupe, le ex ragazze del reality La pupa e il secchione, il commento musicale di Dj Ylenia (che sostituisce la band dal vivo) e la new entry Laura Magni nei panni di una sciccosa snob milanese. Confermati il monologhista Giovanni Cacioppo (quest'anno impegnato in collegamenti dal Cacioppo Channel) e gli anarchici Fichi d'India, pronti a trasformarsi in Shrek e Fiona e in due giocatori del Crotone Calcio. Presenze storiche, i Turbolenti (che giocheranno coi miti della Playstation) e Enrique Balbotin (nuovo tormentone: le suonerie dei cellulari). Brescia e Braida fanno squadra affiatata: «Siamo diventati amici - spiega la conduttrice - ci sentiamo regolarmente anche quando non si lavora insieme. Beppe è il personaggio maschile con cui mi sono trovata meglio. Un altro programma che potrei fare con lui? Io ci provo: se Ricci ha bisogno per Striscia, noi siamo qui».