«Dobbiamo diventare uno dei pilastri della nuova Sanità sul territorio»

Apre i battenti, a Bologna, Cosmofarma Exhibition, il più importante evento a livello europeo dedicato ai prodotti e servizi per la salute, il benessere e la bellezza in farmacia. L'appuntamento è al centro fieristico del capoluogo emiliano dal 13 al 15 maggio. Un appuntamento irrinunciabile di confronto e aggiornamento per un settore in continua evoluzione.
Si tratta, infatti, della più importante manifestazione nell’ambito dell'health care, del beauty care e di tutti i servizi legati al mondo della farmacia. Grazie a un ricco calendario di convegni, conferenze e corsi Ecm, la fiera rappresenta un'eccezionale opportunità di aggiornamento professionale, confronto e discussione, ormai irrinunciabile in un contesto normativo e politico in costante evoluzione. La modernizzazione di contenuto e il respiro sempre più internazionale sono la chiave di volta di questa edizione, supportata dall'introduzione del nuovo logo, rinnovato e in linea con il carattere sempre meno domestico dell'evento. Il simbolo del mondo farmaceutico è affiancato da un mappamondo: un connubio che vuole evidenziare lo spirito sempre più forte di internazionalizzazione dell'iniziativa. Cosmofarma Exhibition ha registrato l'anno scorso la presenza di oltre 21mila visitatori.
Giunta quest'anno alla quindicesima edizione, la fiera rappresenta l'evento principe del mondo della farmacia, autorevole e irrinunciabile per tutti i farmacisti sotto il profilo commerciale, professionale e culturale.
Nei padiglioni 25, 26 e 36 del quartiere fieristico di Bologna sono più di cinquecento le aziende presenti su una superficie di 33 mila metri quadrati, con un aumento rispetto al 2010 del 9 per cento, suddivise in tre settori principali. Da sempre è centrale, quello farmaceutico, parafarmaceutico e sanitario che ospita le aziende più importanti del mercato. È un’area fieristica fondamentale per l'intero mondo della farmacia - farmacisti, titolari di farmacia, le maggiori rappresentanze di categoria e i vari operatori del settore - che ogni anno si dà appuntamento a Bologna per approfondire la reciproca conoscenza, presentare le nuove proposte, e confrontarsi sulle maggiori tematiche che coinvolgono questo settore. La dermocosmetica è un comparto merceologico in grande crescita che negli anni ha visto aumentare la sua superficie espositiva, ospitando nomi di grande rilievo. Oltre alla cosmesi, il settore ospita aziende specializzate in prodotti naturali e alimenti dietetici, rivolti non solo a soggetti con particolari patologie, ma a tutti coloro che vogliono condurre uno stile di vita sano ed equilibrato. C'è infine il settore dedicato ai servizi alla farmacia in cui è presentato tutto ciò che serve per rinnovare o potenziare il punto vendita: arredi, robot per i magazzini, macchine per il laboratorio, insegne luminose, e tutti gli accessori e complementi indispensabili nell'esercizio dell'attività commerciale. È un'opportunità unica per assistere a delle dimostrazioni dal vivo di molti di questi accessori.
Al successo della manifestazione bolognese lavora una struttura organizzativa riconosciuta a livello internazionale, SoGeCos spa, partecipata al 100 per cento da BolognaFiere spa, che gestisce un sistema di eventi leader a livello mondiale nel settore bellezza e salute.