Documentario su Sergio Leone

Era nato come tesi di laurea ma sarà presentato in settembre alla Mostra di Venezia, nella sezione «Venice screenings», il documentario del venticinquenne Giulio Reale su Sergio Leone intitolato Il mio modo di vedere le cose. Reale, siciliano, ha studiato al Dams della facoltà di lettere e filosofia dell’università Roma Tre. Nel documentario l’immagine di Leone, come regista e come uomo, emerge dai ricordi di chi lo conobbe, lavorò con lui, ne fu amico e collaboratore. Tra questi Claudia Cardinale, Tonino Delli Colli, Carlo Verdone, Giuliano Montaldo, Ennio Morricone e molti altri ancora.