Documentario sulle donne tra gli sbadigli

VOGLIAMO ANCHE LE ROSE. Documentario nobile negli intenti, ma da sbadigli senza tregua nella sostanza. La regista Alina Marazzi racconta, attraverso i loro diari, tormenti, umiliazioni, speranze e illusioni di tre infelici ragazze a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta. In un’ora e un quarto di calvario (anche per lo spettatore) scorrono antichi reperti tv, interviste alla gente comune, immagini di cinegiornali d’epoca. Tutto per ribadire che la donna è l’eterna vittima dell’uomo. Boh.