Dodici anni ai tre poliziotti che spacciavano la droga

Tre ispettori della Squadra mobile di Genova sono stati condannati per concorso in detenzione e cessione di stupefacenti. Giovanni Sivolella è stato condannato a 12 anni di reclusione, Andrea Percudani e Giuseppe Bellingardo a 5 anni e 4 mesi.Il processo si è svolto ieri con rito abbreviato davanti al gup genovese Daniela Faraggi. I tre ispettori erano già detenuti in via cautelare dal febbraio scorso. A far scattare le indagini sono state le dichiarazioni di un pentito.