Il Dom Café e l’abuso di superalcolici

Il Dom Café in corso Como, 02.29017379, aperto tutti i giorni dalle 7 del mattino alle 3 di notte, è un piccolo locale bomboniera al centro di una delle vie più mondane della città, che spazia dalla colazione, al pranzo, dall’aperitivo con buffet di piatti caldi e freddi, dalle 17 alle 21.30, al dopo cena, al dj set tutte le sere, tra musica anni Ottanta il martedì, brasiliana il giovedì, con staff a tema - le serate di punta del locale - oppure hip hop, r’n’b e house commerciale. È la tappa di molti, prima di andare in discoteca, i cocktail- all’aperitivo 7 , dopo 8 - vengono serviti anche in enormi vasi jumbo, per 8 persone, ma non mancano i ciupiti al metro, serviti su assi di legno con shot di vodka, rum, tequila. Il Dom Caf~ promuove l’iniziativa “Troppo alcol uccide”, da un’idea di uno dei soci, Marco De Padova, per sensibilizzare i giovani sull’eccessivo consumo di alcol è l’avviso che si legge sui bicchieri destinati a cocktail e long drink, perché bisogna scoraggiare l’abuso e il consumo sconsiderati e affidarsi a barman professionisti.