«Domani caccio gli stupratori»

Stupro di Roma: ancora polemiche sulla sicurezza. Il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha reso noto che domani firmerà «il decreto di espulsione dei due romeni» accusati della rapina e dello stupro a Roma. «Se dovesse succedere che per un cavillo tra una settimana escono - ha aggiunto, parlando a Cortina - meglio rispedirli in Romania». Gianni Alemanno, sindaco di Roma, dopo le polemiche, fa sapere che andrà a Ponte Galeria, nella periferia sud di Roma. «Ho parlato con l’ambasciatore olandese per informarmi sulle condizioni di salute dei due turisti e per verificare la possibilità di andarli a trovare».