Domani a Cattolica

«La realizzazione di questo nuovo prestigioso modello mi rende orgoglioso per un lavoro di team che coinvolge personale altamente specializzato in un lavoro intenso e appassionante. Una squadra dedita allo studio di ogni minimo dettaglio, al continuo confronto e aggiornamento sulle ultime tecnologie del settore composta dalla nostra Ayt, dal Centro Stile Ferrettigroup e integrato dal fondamentale apporto di Fulvio De Simoni, grazie al quale Pershing mantiene la sua cifra distintiva di stile e avanguardia».
Norberto Ferretti lancia così la «due giorni di Cattolica» (domani e lunedì) per il debutto in anteprima mondiale dell’ultimo nato del cantiere di Mondolfo, «Pershing 108’», una barca i assoluta avanguardia non solo nel layout e nella tecnologia di bordo, ma anche nella motorizzazione, per la prima volta frazionata a 3, con l’obiettivo di garantire prestazioni elevate, ma nel rispetto dell’ambiente. Nella versione standard «Pershing 108’» monta infatti ben tre Mtu 16v 2000 M 94 L diesel da 2638 mHp (1939 kw) e, grazie alle tre eliche di superficie, raggiunge una velocità massima di oltre 42 nodi. Lungo 32,90 metri, ha «imbarcato» le grandi firme del lusso: Poltrona Frau, ErnestoMeda e le soluzioni proposte da Fendi Club House e da Armani Casa.