Domani Cobas in sciopero, metrò a rischio

Possibili disagi domani per uno sciopero di quattro ore del trasporto pubblico indetto dalle organizzazioni sindacali Al Cobas, Cub Trasporti, Sama Faisa Confail e Fildiai Cildi. Il personale che aderirà all’agitazione si asterrà dal lavoro dalle 18 alle 22. Le corse dei mezzi Atm saranno dunque regolari dall’inizio del servizio alle 18 e poi dalle 22 fino al termine. Per informazioni sarà possibile telefonare al numero verde 800.80.81.81. Una buona notizia viene invece dalle Regione che, per venire incontro ai cittadini in questo frangente, ha deciso di sospendere per un giorno il fermo programmato dei mezzi più inquinanti. Il divieto di circolazione, in vigore dal 1 novembre 2006 al 31 marzo prossimo e valido nelle zone critiche di Milano, Como, Sempione, Bergamo e Brescia, riprenderà quindi a partire da lunedì.