Da domani col «Giornale» il volume numero 36

Dopo il grande successo ottenuto dalla serie dedicata alla storia di Grecia e Roma antiche, la «Biblioteca Storica» del Giornale affronta il Medioevo. L’iniziativa, curata dal medievista Marco Meschini, comprende una serie di volumi dedicati all’Età di Mezzo. Da domani i lettori troveranno in edicola, in abbinata facoltativa con il Giornale al prezzo di 5,90 euro oltre al costo del quotidiano il trentaseiesimo volume.
In Assedi medievali, Marco Meschini prende in esame cinque eventi epocali che riguardano quattro città, vale a dire gli assedi di Antiochia (1097-98), di Gerusalemme (1099 e 1187), di Tiro (1187-88) e di Acri (1189-91). Collocate in un fazzoletto di terra, la Terra Santa, che segnò per secoli il campo di battaglia per due mondi inconciliabili, queste città conobbero immani crudeltà durante il confronto fra eserciti nemici.
In questo volume l’autore spiega quali furono le tecniche degli assedianti e quelle degli assediati, i retroscena che determinarono l’esito finale, lo strazio dei civili, gli assetti politici che precedettero e che seguirono gli assedi. Sono cinque affreschi che ci mostrano il volto più cruento del Medioevo.