Da domani con «il Giornale» il ventinovesimo volume

Dopo il grande successo ottenuto dalla serie dedicata alla storia di Grecia e Roma antiche, la «Biblioteca Storica» del Giornale affronta il Medioevo. L’iniziativa, curata dal medievista Marco Meschini, comprende una serie di volumi dedicati all’Età di Mezzo. Da domani i lettori troveranno in edicola, in abbinata facoltativa con il Giornale al prezzo di 5,90 euro oltre al costo del quotidiano, il ventinovesimo volume della serie. In Maometto e le grandi conquiste arabe Francesco Gabrieli traccia un grande quadro del mondo arabo, a partire dall’eredità culturale pre-islamica e dal tribalismo fino a giungere all’imperialismo e alla diffusione dell’Islam. Protagonista assoluto di questo processo fu Maometto, il Profeta, l’uomo che cambiò il volto sia del mondo arabo sia dell’Occidente, che con quelle popolazioni si scontrò. Irak e Persia, Siria, Mesopotamia, Armenia, Egitto, Nord Africa, Spagna, Francia e Italia divennero terreno di battaglia in uno scontro di civiltà che non conobbe confini. Per tutto ciò il 16 luglio 622 dell’era cristiana, primo giorno del primo anno del calendario lunare musulmano è fra le date più importanti della storia.