Domani a Pistoia apre «Letteraria»

Derrick de Kerckove, dell’università di Toronto, uno tra i massimi esperti internazionali di comunicazioni di massa e considerato l’erede intellettuale di Marshall McLuhan, apre domani a Pistoia la quarta edizione di «Letteraria», la rassegna dedicata «alle letture, ai lettori e alla letteratura» che quest’anno è centrata sul ruolo delle biblioteche. «Letteraria» si divide in due parti: la prima durerà fino al 29 ottobre e s’intitola «Biblioteca. Variazioni sul tema». La seconda, che durerà dal 7 novembre ad aprile, avrà per tema «Verso la nuova biblioteca» con incontri mensili. Incontro clou a febbraio con lo scrittore marocchino Tahar Bel Jelloun.