Domani il primo anniversario

Domani, martedì 18 settembre, ricorre il primo anniversario della tragedia di via Lomellina. Nel crollo della palazzina, dovuto a una fuga di gas attribuita in seguito al tentativo di suicidio di un’inquilina, rimasero uccisi la stessa Esmeralda Spolicini di 50 anni, Francesco Orlandi di 7, Ilir Ianki di 30 e Tommaso Giaccola di 62. A partire dalle 19.30 la commemorazione ufficiale in via Lomellina davanti al civico 7 (prevista la presenza del sindaco Moratti), alle 20 la Santa Messa in suffragio delle vittime nella chiesa dell’Immacolata in viale Corsica, a seguire un concerto di musica classica per piano e voce.