Domani in Società con «il Domenicale»

Anche domani il Giornale offre ai suoi lettori l’abbinamento facoltativo al nuovo numero del Domenicale al prezzo di 50 centesimi oltre al costo del nostro quotidiano. Come già da alcuni numeri il settimanale presenta le parole guida dell’«Atlante del pensiero», dieci parole per cominciare a capire e a meglio definire concetti cardini della convivenza civile. Dopo «Libertà», «Responsabilità», «Giustizia» e «Famiglia» domani tocca a «Società», termine descritto attraverso cento citazioni, da Seneca a Paul Claudel, da Aristotele a Marshall Mc Luhan, da Cicerone a Zygmunt Bauman. «Oggi “società“ è del resto una buzzword, una parola alla moda di cui ci si riempe la bocca per evitare l’imbarazzo di definirne i contorni e la natura - scrive Marco Respini sul Domenicale di domani - fingendo che a tutti sia perfettamente chiaro ciò che è invece portentosamente nebuloso». Da qui lo slalom nel «pensiero forte» per tracciare le coordinate di quello spazio-tempo in cui si gioca la libertà umana.