DOMANI AL TEATRO GARAGE DI LOANO

Sarà la commedia «Non c’è più il futuro di una volta» con Zuzzurro e Gaspare ad inaugurare domani alle 21 la stagione teatrale al Teatro Garage di Loano. I due protagonisti della comicità italiana che da più di trent’anni leggono e rileggono la quotidianità e la società con sarcasmo e stupore, mettono in scena uno spettacolo in cui pensare al futuro è per una volta divertente.
«Non c’è più il futuro di una volta» racconta la storia di due attori ormai fuori dal giro ai quali propongono di tornare in tv, ma bisogna trovare un’idea, inventarsi il format, qualcosa di originale per il terzo millennio. Dei due uno è il giovanilista, ha un bar con Internet e Facebook. L’altro è un attore comico, nessuna smania di aggiornamento, per uno scontro generazionale tra maturi coetanei. La commedia è una carrellata di comicità che attinge dal vero, vira al sociale, denuncia a suo modo le incomprensioni tra i vecchi modelli e le nuove modalità di vivere.