Da domani in vigore le nuove norme sui bagagli a mano

Roberto Filibeck

Da domani entrano in vigore le nuove regole comunitarie sui liquidi che possono essere portati, in quantità minima, a bordo degli aerei nel bagaglio a mano. La disposizione verrà applicata in tutti gli aeroporti dell’Unione Europea, in Norvegia, Islanda e Svizzera. Come ha spiegato in una informativa l’Ente nazionale dell’aviazione civile servirà per armonizzare su tutti gli scali europei qualunque sia la destinazione del volo (anche sui voli nazionali ndr), le misure cautelari che erano state adottate all’indomani delle nuove minacce costituite dall’utilizzo di esplosivi in forma liquida, emerse lo scorso agosto con gli sventati attacchi terroristici su aerei in partenza dalla Gran Bretagna.
Così come in tutti gli altri scali italiani anche Fiumicino e Ciampino sono pronti all’entrata in vigore delle nuove regole. A questo proposito Aeroporti di Roma, la società di gestione, oltre a invitare i viaggiatori a presentarsi ai varchi di controllo con largo anticipo, assicura che «nei due scali saranno costantemente garantite l’assistenza e le informazioni a passeggeri e vettori». Per ridurre i disagi - visto peraltro che si prevedono almeno per i primi giorni file più lunghe ai check-in e ai varchi di controllo - Adr ha predisposto l’affissione di poster in italiano ed inglese all’interno degli scali capitolini e anche in prossimità dei 400 banchi check-in; la presenza costante di personale addetto a fornire ulteriori spiegazioni ai passeggeri e la distribuzione temporanea e gratuita di buste trasparenti richiudibili. Come ulteriore misura, in prossimità dei varchi di sicurezza e dei desk informazioni saranno inoltre distribuiti 50mila depliant informativi bilingue, mentre a più riprese degli annunci vocali in italiano ed inglese avviseranno i passeggeri delle recenti disposizioni. Ecco in sintesi cosa prevedono. È consentito portare a bordo nel bagaglio a mano solo una piccola quantità di liquidi, in recipienti ciascuno di capacità massima di 100 millilitri, che dovranno essere inseriti in sacchetti di plastica trasparente e richiudibili con capienza massima di un litro, oppure di dimensioni, ad esempio, di circa 18x20 centimetri. Questi sacchetti dovranno essere presentati al controllo separatamente dal resto del bagaglio a mano. Per ogni passeggero sarà consentita solo una busta. Tra gli articoli liquidi che sarà possibile portare a bordo in piccole quantità vi sono l’acqua ed altre bevande, profumi, gel, inclusi prodotti gelatinosi per capelli e per la cura del corpo come bagno schiuma e doccia schiuma, sostanze in pasta come il dentifricio, mascara, creme, lozioni ed oli, spray, schiume da barba e deodoranti.