Domata la Bulgaria nostra «bestia nera» Azzurri nei quarti

Poco meno di un’ora e un quarto per domare la Bulgaria e conquistare la terza vittoria del torneo di pallavolo maschile. Con un convincente 3-0 sulla sua bestia nera degli ultimi anni (25-20, 25-12, 25-16) la nazionale di Anastasi ottiene l’accesso ai quarti e domani con la Cina si giocherà il secondo posto nel girone, utile per evitare Russia o Brasile nel turno successivo. Senza Fei, con Mastrangelo in panchina e con Corsano bravo per un set e mezzo, ma poi di nuovo out per il riacutizzarsi del dolore al ginocchio, l’Italia non ha problemi con i bulgari. «Sono contento della vittoria, la qualificazione raggiunta ci dà la possibilità di preparare al meglio i quarti», ha detto il ct azzurro. Nella foto Mauro Gavotto, sorprendente opposto.