Domenica all’Arena la sfida multietnica

Domenica 2 luglio all’Arena civica di via Byron, si terranno le finali del campionato di calcio Ethnoland Cup, organizzato dalla Fondazione Ethnoland. Le squadre in campo saranno Algeria, Perù, Bolivia ed Ecuador (impegnata questa settimana anche nel campionato mondiale). Alle ore 16 si giocherà la partita per il 3° e 4° posto e alle ore 18 quella per il 1° e 2° posto. Alle ore 15 si terrà, come tradizione, l’amichevole con la squadra del Consiglio regionale della Lombardia. La consegna della coppa alla squadra vincente sarà effettuata da Otto Bitjoka, presidente della Fondazione. Giunto alla sua seconda edizione, il campionato di calcio interetnico è nato con l’intento di promuovere la cultura dell’integrazione e del rispetto tra i popoli in un momento in cui c’è forte bisogno di valori condivisi. «L’obiettivo - ha spiegato Bitjoka - è quello di promuovere attraverso il calcio una cultura sportiva e della legalità fra gli immigrati, per proporre un patto di civiltà con Milano e con tutti i cittadini milanesi aiutando a superare le barriere e le diffidenze».