La domenica dei Babbi Natale podisti

Domani Roma vivrà un grande evento sportivo con la «Corsa di Babbo Natale». Un evento che segue la scia di analoghe manifestazioni in alcune città del nord europeo, finlandesi, inglesi e norvegesi soprattutto, e che è organizzato per la prima volta anche a Roma, con il Patrocino del Comune di Roma e grazie all’iniziativa della «ASD Santa Claus», con l’organizzazione di Marketing Communication srl ed il supporto del Comitato Romano di Aics. Una corsa simpatica e alla portata di tutti che si svolgerà lungo i 1,7 chilometri del percorso più spettacolare e scenografico del mondo, con arrivo e partenza dal Colosseo, passando nel centro della città avvolto dalla magica atmosfera natalizia ricca di luci di colori. Con questo evento, che diventerà un tradizione, la Città di Roma, i romani e tutti i partecipanti, grandi e piccini, dimostreranno che Babbo Natale esiste e potranno regalare un pochino di serenità e speranza a chi non può festeggiare il Natale con la nostra stessa gioia e allegria. «La Corsa di Babbo Natale» è nata, infatti, con uno scopo benefico e per questo si è deciso di devolvere fondi ad Amref, associazione che da anni lavora per la realizzazione di molteplici progetti in Africa. Già lo scorso 10 dicembre all’Olimpico per il derby la gara è stata promossa in grande stile realizzando un vero e proprio gemellaggio fra le due squadre romane e la Corsa di Babbo Natale con spot promozionali che hanno invitato le due tifoserie a partecipare in maniera massiccia alla manifestazione. Due hostess vestite da Babbo Natale hanno distribuito materiale promozionale a tutti tifosi. Sempre grazie alla fattiva collaborazione con Radio Italia cantanti, musicisti e dj hanno realizzato filmati promozionali per sensibilizzare i romani e invitarli a partecipare. All’evento potranno partecipare uomini, donne, bambini da 3 mesi a 90 anni con l’unico obbligo di indossare il costume di Babbo Natale che verrà fornito dall’organizzazione all’iscrizione. I dj di Radio Italia animeranno le fasi di partenza e arrivo con musica e giochi da un palco allestito nella zona del traguardo. Sarà possibile effettuare le iscrizioni alla corsa di Babbo Natale presso l’ufficio romano di Babbo Natale-Aics in Via Carlo Maratta, 1 (tel. 0657300305); nei negozi convenzionati tra cui tutti i punti vendita Romana Auto; e per chi deciderà all'ultimo momento, la mattina stessa della gara presso la partenza. A tutti i partecipanti Val di Fiemme offre uno sconto del 15 per cento su tutti i soggiorni di una settimana, e inoltre verranno premiati un uomo e una donna con una settimana bianca completamente gratuita. Il costo dell'iscrizione è di euro 20 per gli adulti, 8 per i bambini sino a 14 anni. Incluso il costume di Babbo Natale, la sacca «partecipazione» e per tutti quelli che arrivano il diploma e la sacca gara.