Domenica in rosa con il «Lydia Tesio»

Un ippodromo tutto in rosa. Domani alle Capannelle primo importante appuntamento della stagione autunnale 2005 con il Premio Lydia Tesio (Gruppo I), intitolato all’allevatrice del leggendario Ribot e riservato alle femmine. Pare certa la presenza di quattro cavalle provenienti dalla Gran Bretagna, una dalla Francia e una dall’Irlanda. E le femmine sono protagoniste anche fuori dalla pista. Da cinque anni infatti alla corsa è abbinata l’assegnazione del premio «Le signore dell’ippica». E a rafforzare la ormai collaudata partnership tra cavalli e vino, ci sarà anche un banco di assaggio dell’associazione Le Vigne del Lazio, che raduna i migliori produttori di vino della nostra regione.