Domenica in vetta al Palazzo della Regione

Quattro appuntamenti per salire al trentanovesimo piano, il punto praticabile più alto della città per ammirare il panorama e le opere d'arte del Museo verticale. Giù nella piazza esposizione e assaggi dei vini lombardi

Per quattro domeniche - dopodomani, 27 novembre e poi 4, 11 e 18 dicembre 2011 - Palazzo Lombardia sarà aperto al pubblico, gratuitamente, dalle 10 alle 18.
I visitatori saranno accompagnati in un itinerario che comprende la veduta straordinaria che si gode dal trentanovesimo piano, il punto praticabile più alto della città, le caratteristiche architettoniche del complesso, le opere d'arte (Museo verticale) che valorizzano gli spazi istituzionali, le soluzioni ecologiche d'avanguardia utilizzate per il condizionamento dell'edificio (pannelli fotovoltaici ed energia geotermica, nessun impiego di combustibili).
Il percorso guidato inizia dall'ingresso "NP" (via Restelli, piazza Città di Lombardia), caratterizzato dalle "Colonne dell'arte" e prosegue in ascensore sino al trentanovesimo piano. Concluso il percorso guidato, i visitatori potranno accedere liberamente agli ingressi N3 e N4, per ammirare le opere di Ercole Pignatelli e di Blue and Joy.
Palazzo Lombardia è già stato aperto ai visitatori in due occasioni. La prima fu nel gennaio del 2010, in concomitanza con la fine dei lavori di realizzazione, la seconda nel settembre 2011 in occasione della Vertical Sprint, la ormai tradizionale corsa in cima ai grattacieli di tutto il mondo. L'interesse fu molto alto e i visitatori nel complesso superarono i 50.000.
Domenica 27 novembre piazza Città di Lombardia ospiterà inoltre l'evento "Wine day - XXII Giornata dei vini di Lombardia", con la possibilità di degustazioni.