Domenicali in Lamborghini: Sarà presidente e amministratore

Nel 2014 Domenicali rassegna le dimissioni dopo 23 anni di servizio in Ferrari. Diventa nel novembre 2014 vicepresidente New business initiatives di Audi Ag, ora sbarca nella casa bolognese di Lamborghini

Stefano Domenicali, ex direttore della gestione sportiva della Ferrari e da novembre 2014 vicepresidente New business initiatives di Audi Ag, è stato nominato presidente e Ad di Automobili Lamborghini, con effetto a partire dal 15 marzo. Succede a Stephan Winkelmann, che dopo 11 anni di gestione lascia la guida della Casa di Sant'Agata per assumere l'incarico di Amministratore Delegato di quattro GmbH, il ramo sportivo di Audi Ag. A renderlo noto la Casa bolognese.

"Raccolgo con grande entusiasmo questa importante eredità, con l'impegno di dare continuità ai successi ottenuti da Lamborghini sotto la guida del mio predecessore, Stephan Winkelmann", dice Domenicali. Nel periodo dal 2004 al 2015 - ricorda la Casa bolognese - le vendite sono raddoppiate e il fatturato è aumentato di oltre tre volte. La rete commerciale è triplicata, contando oggi su 135 concessionari in 50 paesi e il numero attuale dei dipendenti, 1.300, è praticamente raddoppiato.

Annunci
Commenti

Fjr

Mar, 23/02/2016 - 14:43

Stamo a posto ma almeno non sta' più in Ferrari e questa è già una mezza vittoria

ilbelga

Mar, 23/02/2016 - 15:48

meno male che non è più in Ferrari

Gaby

Mar, 23/02/2016 - 15:56

FJr....Visto cosa ha fatto la Ferrari dopo di lui......

Gaby

Mar, 23/02/2016 - 15:58

In Ferrari saranno contenti.....

claudioarmc

Mar, 23/02/2016 - 16:04

Lamborghini finita

agosvac

Mar, 23/02/2016 - 18:31

E' alquanto strano, da parte dell'Audi, mettere alla direzione della Lamborghini, il marchio automobilistico più sportivo del gruppo, Domenicali che ha passato una vita alla Ferrari! Non è che stiano pensando ad altre avventure sportive oltre Le Mans?????

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 23/02/2016 - 18:42

Auguri. Ne avrà tanto bisogno, ma forse sarà un nome italiano gestito da più capaci krukki.