Dominicana presa con 1 chilo di droga

Aveva deciso di lasciare scope e detersivi per dedicarsi alla ben più remunerativa attività di trafficante di cocaina la dominicana fermata dai carabinieri con in casa poco meno di un chilo di cocaina purissima.
In manette è finita Maria Espinal H., 41 anni, madre di tre figli minorenni. I carabinieri dell’Antidroga hanno sequestrato nel suo appartamento nove etti di cocaina purissima presente in percentuale superiore all’80 per cento. La droga farebbe parte di una partita di oltre due chili con cui, secondo le indagini, sarebbe giunta all’aeroporto di Malpensa il 29 dicembre. Il resto, oltre un chilo di sostanza, dal valore di oltre 50mila euro, sarebbe dunque stato smerciato nel giro di appena tre settimane.
La donna era già stata fermata in Francia con la cocaina nelle valigie e aveva scontato 16 mesi di carcere.