Don Lombardo muore nella «sua» missione

Il missionario genovese don Lorenzo Lombardo, da anni impegnato nella missione diocesana a Santo Domingo, è morto improvvisamente lunedì a causa di un ictus. Don Lorenzo, 71 anni, si era sentito male il giorno precedente ed era stato portato all’ospedale locale dai suoi fedeli che, non vedendolo arrivare per la celebrazione quotidiana della Messa, lo avevano trovato sdraiato sul letto di casa. A nulla sono serviti il ricovero e le cure prestate. È deceduto alle 12,30, ora di Santo Domingo. Don Lombardo era in procinto di rientrare a Genova in seguito alla chiusura della missione genovese ed al contestuale passaggio di consegne alla locale diocesi avvenute all’inizio di quest’anno.