Don Rigoldi «Costruire relazioni coi giovani»

«Scegliere di costruire una relazione con gli alunni è quasi una virtù etica: equivale a riconoscerli come persone, a ’vederli’ e valorizzarli». Così il presidente di Comunità Nuova, don Gino Rigoldi, sul progetto di prevenzione del bullismo.
Alla presentazione dei risultati della prima edizione del progetto ha dichiarato: «La capacità di relazione per chi insegna è una competenza che si deve avere. Non c’è insegnamento se non c’è un filo diretto tra chi parla e l’alunno».
Secondo Rigoldi, infatti, «per chi insegna, la relazione dev’essere una scelta e una disciplina. Non è la simpatia spontanea, il feeling: occorre seguire dei seminari per impararla».