Donadoni: «Totti? Nessun problema»

«Come vanno le cose con Totti? Nessun problema, su questa storia si sono fatte solo chiacchiere». Così il ct azzurro Roberto Donadoni chiarisce il suo rapporto con il romanista. E apre ad un altro giallorosso ex nazionale, Christian Panucci: «Nessun capitolo chiuso. Io non chiudo le porte a nessuno: ogni giocatore italiano può aspirare a una mia chiamata». Speranza anche per Antonio Cassano: «Ha perso del tempo, ma può ancora dimostrare il suo valore. Deve solo tornare a giocare». Infine, un’opinione sul caso De Sanctis, che ha rescisso unilateralmente il contratto con l’Udinese sfruttando una norma Fifa: «Se rappresenta un precedente pericoloso? Stiamo parlando di un 30enne, per un giocatore più giovane le regole cambiano. Nelle valutazioni ci vuole sempre buon senso».