Donati fa il pieno di voti Decisiva la pace con la Lega

Confermato: anche se per un soffio, anche se per solo un centinaio di voti, il Popolo delle Libertà, con il 50,5 per cento delle preferenze, ha riconquistato Seveso sconfiggendo il Partito Democratico. Il nuovo sindaco è Massimo Donati, 56 anni, medico, favorito dopo l’apparentamento con gli uomini del Carroccio che alla prima mano di quindici giorni fa avevano corso in perfetta solitudine. Con David Galli, futuro vice del primo cittadino, la Lega era riuscita ad incassare il 23,92 per cento dei voti. Paolo Butti, l’alfiere di Walter Veltroni, arrivato alla sfida decisiva con un «bottino» pari al 25,38 per cento degli elettori, allo scontro diretto si è arenato al 49,5 per cento.